Parma accoglie gli apicoltori etiopi

  • Immagine Parma accoglie gli apicoltori etiopi

Contesto:

Mercoledì 19 giugno 2019, presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Parma, si è svolto un incontro istituzionale per accogliere una delegazione di apicoltori etiopi, arrivati direttamente da Shellalà grazie al progetto We Can-We Can - dal nord al sud dell'Etiopia le donne ed i giovani di Hadiya e Makallè protagonisti della loro inclusione lavorativa e dello sviluppo delle comunità di riferimento”,cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna e di cui Parma Per gli Altri è promotrice.

Descrizione del progetto e obiettivi:

Sumoro Higiso Helelo e Erdolo Handiso Telore, apicoltori etiopi, e Zerihun Dessalegn Hailemariam, referente di Parma Per gli Altri in Etiopia sono arrivati a Parma mercoledì 19 giugno e per accoglierli al meglio Parma Per gli Altri ha organizzato un incontro istituzionale di benvenuto presso il Comune. Sono intervenuti diversi ospiti, provenienti da tutti gli enti che partecipano al progetto WE CAN. Durante l’incontro, sono stati trattati vari temi e tra i racconti e i ringraziamenti è emerso che, grazie al progetto “Rete dei Mieli”, sono più di 300 gli apicoltori etiopi che, riuniti in cooperative, hanno potuto migliorare le condizioni di vita delle proprie famiglie e comunità.
I nostri ospiti trascorreranno due settimane in Italia tra Parma, Modena e la Toscana per vivere un esperienza formativa insieme ad alcune realtà agricole locali.

torna a attività sul nostro territorio