Tessuti e telai etiopi

  • Immagine Tessuti e telai etiopi

Descrizione del progetto e obiettivi:

Domenica 19 aprile lo stadio del Rugby Parma ha ospitato una banchetto allestito da volontari di Parma per gli Altri per promuovere e sostenere un nuovo progetto avviato in un villaggio dell'Etiopia: Engaggià. Si tratta di un progetto che fa parte delle iniziative di piccola imprenditoria femminile che Parma per gli Altri promuove da tempo nei villaggi dell'Etiopia. Questo settore ha visto di volta in volta nascere iniziative di catering, di immagazzinaggio di prodotti acquistati ai mercati e rivenduti agli abitanti del villaggio, la lavorazione della cera d'api... Ora nasce la produzione di stoffe e di telai... La creatività delle donne continua. Queste attività sono molto importanti non solo per il loro risvolto economico, ma anche per il riscatto sociale delle donne all'interno della loro comunità, un ruolo non sempre adeguatamente riconosciuto.
La manifestazione al campo del Rugby Parma ha ottenuto una grande partecipazione ed un notevole risultato di offerte. Un sentito grazie ai Dirigenti di Rugby Parma e alle persone che hanno contribuito a questo risultato.
Non c'è migliore contorno per mettere in risalto i tessuti lavorati dalle donne di Engaggia in Etiopia di quello di un rinomato fiorista di Parma come Greenery.
Merita un sincero grazie Greenery per aver messo a disposizione il suo pregiato negozio per una stabile esposizione e vendita di questo prodotto frutto della iniziativa creativa delle intraprendenti donne etiopi. In Strada Farina N. 48/D a Parma i passanti possono ammirare accanto ai fiori di ogni colore e provenienza anche i tessuti variopinti di Engaggia. Questa opportunità porterà un contributo significativo alla buona commercializzazione che le donne etiopi si auguravano dei loro prodotti.

torna a attività sul nostro territorio