22 maggio 2015

Alberi etiopi in terreno parmense



Nel contesto del progetto "Filiere agroalimentari per lo sviluppo integrato di aree rurali dell'Etiopia" promosso da Parma per gli Altri ONG, in partenariato con Comune di Parma, Cisp – Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli - Modena per gli Altri, Slow Food e Conapi – Consorzio Nazionale Apicoltori e co-finanziato dalla Regione Emilia Romagna, si è svolta il 21 maggio 2015, nell'ampio cortile della Scuola Bottego di Parma, una simpatica e molto significativa iniziativa: la piantazione di alberi etiopi e alberi antichi o rari donati da Parma per gli Altri acquistati presso il Vivaio Forestale Scodogna.ed affidati alla cura degli alunni e dirigenti della Scuola.
La Scuola Bottego era lo spazio ideale per questa iniziativa essendo essa già impegnata nel progetto "il colore dei fiori di zucca" promosso dall’associazione SNUPI come percorso di educazione ambientale ed alimentare con le classi.
Alla piantumazione hanno preso parte la vicesindaco con delega alla scuola e servizi educativi Nicoletta Paci, il dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo Puccini Michele Salerno, Beatrice Medici rappresentante del Consiglio d'Istituto, Paola Salvini, vice presidente di Parma per gli Altri insieme a Barbara Ferretti, il presidente dell'Associazione SNUPI, Giulio Orsini e Luigi Gianola Bazzini, coordinatore del progetto “Il colore dei fiori di zucca”. Era anche presente il Sig. Hailu Bireka, Presidente della Comunità etiope di Parma e Provincia, che ha effettuato di propria mano alcune piantazioni.
In allegato il testo dell'articolo pubblicato sull'evento dalla Scuola Bottego.

Scarica pdf

torna alle news