02 August 2021

Caritas Children e Parma Per gli Altri insieme per una raccolta fondi in aiuto della popolazione del Tigray (Etiopia)



Dal novembre del 2020 la regione del Tigray, nel nord dell’Etiopia, è teatro di un acceso conflitto interno, che vede combattere l’esercito di Addis Abeba e il Fronte di liberazione popolare del Tigray. I continui scontri hanno portato alla distruzione dell’intero territorio, causando povertà in tutto il paese.

Secondo gli ultimi dati ONU si stima che il numero degli sfollati sia di circa 2 milioni e che più di 350 mila dei quasi 6 milioni di cittadini del Trigray vivono in condizioni di assoluta carestia. Unicef ha inoltre reso noto che almeno 33 mila bambini sotto i cinque anni sono gravemente malnutriti, stimando che entro la fine dell’anno saranno oltre 56 mila i bambini che avranno bisogno di cure contro la malnutrizione acuta grave - quasi sei volte di più della media annuale dei casi nella regione.

Caritas Children e Parma Per gli Altri, da sempre impegnati in progetti di sviluppo e sostegno del territorio africano, si stringono intorno alla popolazione tigrina lanciando la raccolta fondi “Assistenza di emergenza alle comunità colpite dal conflitto del Tigray”. Un piccolo gesto di grande solidarietà, che permetterà di raccogliere le risorse necessarie per migliorare le condizioni di vita del popolo etiope.

Donare è semplice e può essere fatto tramite bonifico bancario, scegliendo tra uno dei due conti correnti a disposizione. Il ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di beni di prima necessità quali farina, olio da cucina e biscotti multivitaminici e per la fornitura di cisterne d’acqua e sapone per il lavaggio delle mani, per contrastare la diffusione del Covid-19.

La raccolta fondi è appena iniziata e il ricavato sarà gestito dai Salesiani di Don Bosco, la congregazione religiosa fondata da San Giovanni Bosco da sempre in prima linea nella gestione delle emergenze umanitarie e aiuto alle popolazioni colpite dalle calamità. Nella zona del Tigray, i Salesiani sono presenti nelle quattro comunità di Macallè, Adigrat, Shire e Adwa, dove dispongono di risorse umane e strutture adeguate nel supporto dell’emergenza. I Salesiani di don Bosco si occuperanno dell’acquisto dei prodotti e della loro distribuzione alla popolazione.
Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico sui conti correnti in seguito indicati.

I fondi raccolti tramite il conto corrente di Caritas Children verranno inviati settimanalmente e senza trattenute ai Salesiani in Etiopia; le donazioni effettuate su tale conto corrente godono del trattamento fiscale previsto dall’art. 83 del D.lgs 117/2017.

Per chi lo desideri, è altresì possibile effettuare la donazione direttamente sul conto corrente dei Salesiani in Etiopia.

La raccolta fondi è aperta fino al 31 agosto 2021 e potrà essere prorogata qualora la situazione nel paese lo rendesse necessario.



RIFERIMENTI E CAUSALE:

Caritas Children
Causale: Parma per il Tigray
IBAN: IT52 S070 7212 7030 0000 0450 342

Salesiani di Don Bosco
Causale: Parma per il Tigray
Dettagli:
P/OSalesians of Don Bosco - Commercial bank of Ethiopia
Addis Abeba Main Branch / International Division
Account No. 1000001156555 Swift Code: CBETETAA

torna alle news