10 dicembre 2010

“Motori ad Acqua. Parma-Shelallà andata e ritorno”

Partecipazione al Premio Internazionale "Scritture d'Acqua" con il contributo della Fondazione Monte Parma e Comune di Parma e il sostegno di Gazzetta di Parma, Iren Emilia, EmiliAmbiente. Parma per gli Altri ha collaborato alla manifestazione, di cui è stata protagonista in una duplice veste. Il programma ha infatti visto, fra i suoi appuntamenti, la serata denominata “Motori ad Acqua. Parma-Shelallà andata e ritorno”: un viaggio nel senso e nei sensi dell'acqua, a partire dalla nuova rete idrica di Shelallà (Etiopia) realizzata dall'Associazione fino alle suggestioni di un lungo viaggio di vita e speranze. Il tutto, curato e raccontato in prima persona dal Presidente di Parma per gli Altri, Pier Luigi Bontempi e dalla consigliera Natalia Borri.
Inoltre, quest'anno la manifestazione ha visto l'assegnazione di un premio speciale alla memoria, che è stato dedicato a Romano Superchi per il suo importante e indefesso lavoro svolto a favore dei più deboli per portare l'acqua alle popolazioni del territorio di Shelallà grazie alla costruzione di una nuova rete idrica. Il premio è stato consegnato nelle mani della moglie e consigliera di Parma per gli Altri, dottoressa Paola Salvini.

torna alle news